Blog

“A casa con te”, il servizio di sostegno psicologico al tempo del coronavirus

“A casa con te”, il servizio di sostegno psicologico al tempo del coronavirus

Il Servizio di sostegno psicologico è attivo da maggio 2008 ed offre percorsi di sostegno psicologico a persone che vivono situazioni di disagio psicologico o esistenziale: singoli, coppie e famiglie. Nonostante le disposizioni legate all’emergenza coronavirus che hanno imposto la sospensione delle attività di front office, il Servizio è tuttora attivo al numero 345-3685234, dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 20, o tramite l’email sostegnopsicologico@caritas.vicenza.it.

In questo periodo, in cui le disposizioni ministeriali sanciscono misure restrittive a tutta la popolazione, alcune persone si trovano a vivere tale condizione con maggiore fragilità: anziani, uomini e donne sole, migranti, individui senza una rete di sostegno familiare o sociale.

È a loro che il Servizio di sostegno psicologico vuole offrire un’ulteriore occasione di prossimità, grazie alla costruzione di una Comunità che sia in grado di sostenersi reciprocamente nel bisogno, “distanti ma vicini”.

I Centri di Ascolto delle Caritas Parrocchiali, sempre attenti a chi è in condizione di bisogno sul proprio territorio, stanno tuttora coltivando le relazioni, nel rispetto dei provvedimenti ministeriali, con le persone conosciute nelle settimane o mesi precedenti. Alcune di queste situazioni richiedono talvolta un ascolto più specialistico, con l’intervento del Servizio di sostegno psicologico.

“A casa con te” vuole donare, grazie alla rete dei volontari, un’opportunità di ascolto, vicinanza e relazione telefonica a chi, in questo periodo, è solo o si sente solo.

Caritas Diocesana Vicentina ed Associazione Diakonia Onlus sono “A casa con te”, perché essere Caritas oggi significa vivere il mandato di missione, favorendo esperienze di comunione e prossimità sul territorio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *