CARITAS DIOCESANA VICENTINA

Lutto, solitudine

 

ed esperienza del limite

 

Nei momenti di difficoltà, quando si ha subìto o si sta per subire la perdita di una persona significativa nella propria vita, il mondo sembra crollarci addosso, comunicare e condividere con altri la propria esperienza e i propri vissuti, può aiutarci.

"Lutto, solitudine ed esperienza del limite” offre attraverso i propri gruppi di auto mutuo aiuto degli spazi di ascolto, rivolti alle persone che direttamente o indirettamente hanno vissuto il dramma della perdita di una persona cara a causa di malattia, incidente, suicidio, attentati, calamità naturali, …; alle persone che hanno ricevuto una diagnosi infausta o a chi si ritrova a stare vicino a una persona morente; a chi sta attraversando una fase di disagio esistenziale e non riesce più a dare senso alla propria vita. Parlarne e condividere la propria sofferenza è il primo passo.I gruppi sono facilitati da volontari (formati per svolgere questo servizio). Per accedere ai gruppi è necessario effettuare un incontro conoscitivo con la coordinatrice di questo Servizio Segno della Caritas Diocesana Vicentina, per valutare assieme qual è il percorso migliore da intraprendere.

È possibile prenotare un appuntamento contattando il 328.4350660.

 
 
SERVIZIO TELEFONICO ED E-MAIL
 

È possibile usufruire di un Servizio telefonico, chiamando il 348.7666528, tutti i giorni della settimana, per ricevere un ascolto immediato. Per informazioni di qualsiasi natura rispetto ai servizi di questo ambito e/o per raccontare la propria esperienza, è possibile utilizzare questo indirizzo di posta elettronica: lutto@caritas.vicenza.it



 
I NOSTRI GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO
 
Scarica qui tutte le informazioni
 
 

I GAMA per persone in lutto hanno i seguenti obiettivi comuni:

* offrire uno spazio per condividere la storia del proprio dolore, dei propri sentimenti e delle proprie difficoltà;

* favorire l’ascolto di altre persone che hanno vissuto esperienze simili;

* imparare ad elaborare positivamente il proprio cordoglio, individuando modalità costruttive di gestire momenti di sofferenza e di solitudine.


 
L’esperienza ci dice che
stare assieme può dare forza e speranza per ritornare a vivere
 
 
 
 
Per ulteriori informazioni le persone interessate sono invitate a telefonare: alla segreteria della Caritas Diocesana di Vicenza tel. 0444-304986; alla Dott.ssa Viviana Casarotto (psicologa, psicoterapeuta, Coordinatrice dei Servizi Caritas per il lutto) 328-4350660 o scrivendo una mail a viviana.casarotto@gmail.com

La partecipazione a tutti i servizi "Lutto, Solitudine ed Esperienza del Limite” sono gratuiti.

Gli incontri non sono di tipo religioso e sono, pertanto, aperti a tutti, indipendentemente

dalla nazionalità e dalla religione di appartenenza.


FORMAZIONE

Periodicamente vengono organizzati corsi di formazione. Sono aperti a tutti, sia per approfondire queste tematiche, sia per svolgere attività di volontariato.
 
 
 
 

Incontro diocesano rivolto alle persone segnate dal lutto, ai volontari, ai famigliari e amici
12.2.2019 - Appuntamento il 9 marzo nella sala parrocchiale di Ospedaletto leggi tutto »

''Il cor-doglio nel cinema'', una rassegna per riflettere
7.1.2019 - Al cinema Primavera tre proiezioni sul tema del lutto per parlare di vita leggi tutto »

Incontro Gruppi AMA della Diocesi di Vicenza
21.12.2018 - Sabato 22 dicembre 2018 appuntamento con le riflessioni del Vescovo Mons. Beniamino Pizziol leggi tutto »

© 2012 Caritas Diocesana Vicentina c.f. 95002320240, in collaborazione con www.peresempio.it

ATTENZIONE I dati personali che compaiono nel sito NON possono essere utilizzati per scopi diversi dalle finalita' Caritas E' peraltro assolutamente escluso l'utilizzo di indirizzi mail per scopi di marketing e/o commerciali senza il consenso dell'interessato come ribadito nel provvedimento del Garante del 20/04/2006 Si diffida quindi chiunque dall'uso improprio dei suddetti dati

Tutti gli articoli e i testi pubblicati all'interno di questo sito possono essere liberamente riprodotti, in tutto o in parte, a condizione che l'utilizzazione avvenga per finalità di uso personale, di studio, di ricerca o comunque per finalità non commerciali e che sia indicata, con adeguata visibilità, la fonte. In nessun caso è consentito alterare il testo originale e/o utilizzare le immagini presenti nel sito.