Aderisci al progetto riservato agli imprenditori per sostenere
le persone che stanno soffrendo e si sentono a terra.
Aiutaci a non farle cadere!

È un progetto specifico che intende aiutare le persone che nel nostro territorio si trovano in grave difficoltà. Sono sempre più numerose e appartengono a fasce sociali un tempo non attaccate dalla povertà. Siamo convinti che sarebbe molto importante se anche il mondo imprenditoriale riuscisse a dare una continuità a questi aiuti, in modo da poter fare una programmazione e ottenere dei risultati misurabili.
Per questo è nata l’idea di creare un gruppo di imprenditori, chiamato “Aiutiamo il nostro territorio“, impegnato su questo fronte.
Nel concreto proponiamo agli imprenditori di appoggiare tre iniziative tra quelle attuate da Caritas Diocesana Vicentina:
1) L’Emporio Solidale Caritas, che offre alimenti e beni di prima necessità. I beneficiari sono persone e famiglie con l’impossibilità di acquistare il cibo sufficiente ad assicurarsi almeno un pasto quotidiano completo.
2) Il servizio di Social Housing, dedicato a persone che hanno un reddito ma non sono in grado di sostenere il costo dell’affitto di un appartamento.
3) Il servizio di Sostegno Psicologico: riguarda persone che si trovano in condizione di disagio psicologico o esistenziale e non sanno a chi chiedere aiuto, vivono in ristrettezze economiche e hanno bisogno di un ascolto immediato, quando invece i tempi di attesa del servizio pubblico sono molto lunghi.
Il gruppo di imprenditori che sosterrà l’iniziativa avrà modo di verificare i risultati ottenuti grazie alla rendicontazione delle attività eseguite. L’iniziativa, inoltre, otterrà visibilità mediatica e culminerà con un incontro organizzato nei prossimi mesi.
L’impatto sociale:
Questo progetto, relativamente all’impatto sociale (sconfiggere la povertà, sconfiggere la fame, ridurre le disuguaglianze), rientra nelle attività da inserire nel bilancio di sostenibilità dell’azienda e prevede benefici fiscali alle aziende che producono reddito d’impresa. Come donare: Tutte le aziende che decidessero di aderire possono eseguire un bonifico con importo libero sul c/c intestato a Fondazione Caritas Vicenza lban: IT98N0859011801000900010787 presso Banca del Veneto Centrale Credito Cooperativo SOC. COOP., con causale “Aiutiamo il nostro territorio”.
Deducibilità fiscale per il reddito d’impresa:
– Deducibilità prevista dall’art. 100, c. 2 TUIR (2% del reddito di impresa dichiarato); – Deducibilità prevista dall’art. 27 c. 1 e 4 L. 13/5/99 n. 133 (erogazioni a favore delle popolazioni colpite da eventi di calamità pubblica o altri eventi straordinari anche se avvenuti in altri Stati, per il tramite di Fondazioni, di Associazioni, di Comitati e di Enti).
ATTENZIONE: per consentire a Fondazione Caritas Vicenza di emettere la ricevuta, chiediamo di fornire i seguenti dati fiscali: intestazione ente, codice fiscale e partita Iva, recapiti, scrivendo una mail a fondazione@caritas.vicenza.it. Chi volesse rendere pubblica la propria adesione attraverso apposite attività di comunicazione curate da Caritas Diocesana Vicentina, è pregato di indicarlo nella medesima mail.
Grazie sin d’ora per l’eventuale decisione di appoggiare l’iniziativa.