570470507213052 "Rut e Noemi", un corso per collaboratrici familiari a supporto degli anziani soli - Caritas Vicenza

Blog

“Rut e Noemi”, un corso per collaboratrici familiari a supporto degli anziani soli

“Rut e Noemi”, un corso per collaboratrici familiari a supporto degli anziani soli

Rut e Noemi, ossia il legame indissolubile, narrato nella Bibbia, tra una nuora e sua suocera. Rut che non abbandona l’anziana donna rimasta vedova e senza figli, pure loro morti. Rut che decide di seguire Noemi nel ritorno nella sua terra di origine, Betlemme, abbandonando il luogo in cui era nata e cresciuta. Insomma, la storia di un rapporto di amore intergenerazionale, caratterizzato dalla cura della più giovane nei confronti della più anziana in difficoltà.

Quante Noemi (ma ovviamente il discorso vale anche al maschile) sono presenti nella nostra società? Quanti anziane e anziani combattono soli contro problemi fisici, paure e ansie? E quante Rut potrebbero mettersi al loro servizio, alleviando quel senso di precarietà che spesso subentra nella terza età?

Alle due figure bibliche si ispira un nuovo corso (chiamato appunto “Rut e Noemi”) lanciato da Caritas Diocesana Vicentina tramite il servizio “Tirocini e lavoro” dell’Associazione Diakonia onlus. Si tratta di un percorso di formazione e tirocinio per collaboratrici familiari, che vuole rispondere contemporaneamente a due problemi sociali: da una parte quello dei tanti anziani soli che necessitano di cura, assistenza e vicinanza; dall’altra il problema della disoccupazione e della precarietà lavorativa, specialmente femminile, aggravato dalla pandemia.

A CHI È RIVOLTO IL PROGETTO E COME CANDIDARSI

Il percorso di formazione e tirocinio è rivolto a donne di età compresa tra i 18 e i 55 anni, disoccupate e residenti o domiciliare sul territorio veneto. Se straniere, devono essere in possesso di permesso di soggiorno e avere un livello base di italiano B1.

Il progetto prevede la selezione di 10 candidate. I documenti necessari per la candidatura sono il curriculum vitae, la dichiarazione di immediata disponibilità rilasciata dal Centro per l’Impiego e i documenti e/o il permesso di soggiorno in corso di validità.

Il termine per le candidature è il 3 novembre 2021.

Contatti e informazioni: per mezzo dell’email tl@caritas.vicenza.it o al numero 0444 252512.

LA FORMAZIONE E I TIROCINI

La formazione gratuita delle donne selezionate inizierà nel mese di novembre. Si svolgerà al CFP San Gaetano di Vicenza per un totale di 74 ore, divise in tre moduli. Quello generale prevede lezioni di lingua italiana, soft skills, relazione con la famiglia, contrattualistica, sicurezza e primo soccorso. Nel modulo “Collaboratrice familiare” si parlerà di manutenzione della casa e abitudini alimentari della cucina italiana. Il modulo “Assistente familiare generica” prevede, infine, lezioni sulla cura della persona, igiene e dieta alimentare, orientamento sui servizi sanitari territoriali e gestione dei farmaci.

È previsto un test finale con rilascio dell’attestazione sulle competenze acquisite a cui, a partire dal mese di dicembre, seguiranno due mesi di tirocinio retribuito nel territorio di Vicenza, accompagnati da attività di orientamento di gruppo, certificazione delle competenze e politiche attive per la ricerca di un lavoro stabile.

Scarica la locandina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.