Blog

Coronavirus: la Carità non si ferma, ma ha bisogno anche del tuo aiuto

Coronavirus: la Carità non si ferma, ma ha bisogno anche del tuo aiuto

La Carità non si ferma, ma ha bisogno anche del tuo aiuto!

Grazie al quotidiano impegno dei nostri operatori e volontari, anche durante l’emergenza Covid-19 il dormitorio di Casa San Martino e la mensa di Casa Santa Lucia continuano a dare risposte alle persone più fragili, così come i nostri servizi di social housing per singoli o famiglie in difficoltà.
Se non avessero un luogo in cui trovare riparo e conforto, queste persone (e tutti i cittadini) sarebbero esposte ancora di più al rischio di contagio.

Certo, non mancano i problemi da affrontare: acquisto di gel e mascherine, interventi di sanificazione degli ambienti, preparazione di kit per i pasti da asporto… sono tutti interventi straordinari, che ovviamente comportano costi aggiuntivi.

Mai come oggi, quindi, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Chi ci volesse sostenere, può devolvere una donazione all’Associazione Diakonia onlus, braccio operativo di Caritas Diocesana Vicentina tramite:

■ versamento sul c/c postale n. 29146784;
■ bonifico bancario sul c/c Iban IT40D 05018 11800 0000 1107 9332 intestato a Associazione Diakonia Onlus presso Banca Popolare Etica – filiale di Vicenza.

Chi volesse dare una mano, può offrirsi per diventare volontario. Contatta la nostra segreteria dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 (tel. 0444 – 304986; e-mail: volontariato@caritas.vicenza.it).

Cosa significa sostenere o essere volontario Caritas? Guarda questo video.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *